Anno 2006 PDF Stampa E-mail


R.I.B. Reinsurance International Brokers SpA
XIII Convegno – St. Jean Cap Ferrat (Francia) dal tema: “Come il nuovo codice delle Assicurazioni ed i relativi regolamenti di attuazione cambieranno il panorama assicurativo italiano”
Intervento dal titolo
Informazione, trasparenza e tutela del consumatore. Comportamenti e normativa: cambiamenti radicali.
di Maurizio Ferlini

Per quanto riguarda i rapporti con il mercato e la clientele, le regole di comportamento nell’esercizio dell’attività di intermediazione assicurativa poste dalla direttiva 2002/92/CE dell’Unione Europea sull’intermediazione assicurativa, dal codice delle assicurazioni (d.lgs. n.209/05) e dal regolamento ISVAP n.5 del 16 ottbore 2006 si muovono su un centro gravitazionale rappresentato dalla tutela del consumatore che rappresenta la vera chiave interpretativa dell’evoluzione del sistema. Del resto, la figura del consumatore/cliente è al centro di tutte le più recenti iniziative: si pensi, ad esempio, al regolamento sull’indennizzo diretto….



ASSINEWS, n. 169, ottobre 2006
Recensione di un caso giurisprudenziale trattato dall’Avvocato Maurizio Ferlini
P.A.: per gli appalti sotto soglia valgono i principi generali e le norme di evidenza pubblica
di Maurizio Ferlini
Tar Lazio, sez. I, 23/8/2006 n.7375

Con la sentenza n. 7375/2006 il TAR del Lazio si è pronunciato su due ricorsi presentati dalle società (che chiameremo convenzionalmente) A ed E contro il Ministero B e nei confronti dell’A.t.i. C+D, successivamente riuniti per connessione (trattandosi della impugnazione del medesimo procedimento di gara). La controversia in esame trae origine da una gara di appalto mediante trattativa privata a inviti riservati indetta dal Ministero B per l’affidamento del servizio di brokeraggio per la copertura assicurativa annuale della responsabilità civile verso terzi dei propri dirigenti. L’amministrazione appaltante giustifica il ricorso alla procedura negoziata con la mancata attivazione della convenzione CONSIP….


L’ASSICURAZIONE, n. 1gennaio/febbraio 2006, pag 21
Gli obblighi degli amministratori di Società
di Maurizio Ferlini

L’assunzione della carica di amministratore di una società di capitali comporta la necessità di adempiere ad una serie particolare di doveri i quali risultano strumentalmente collegati alla gestione dell’impresa sociale. Alcuni dei doveri de qua si presentano come canoni generali di comportamento (obblighi a contenuto generico) mentre altri consistono in schemi astratti di comportamenti specificamente individuati dal legislatore (obblighi a contenuto specifico). Gli obblighi a contenuto generico sono….